Home Cheap Japan Viaggio in Giappone very cheap, come fare 4/4 acquisti indispensabili

Viaggio in Giappone very cheap, come fare 4/4 acquisti indispensabili

10 dicembre 2016

Sciocchezze che potresti evitare ma che non puoi fare a meno di comperare perchè sono troppo kawaii

Se pensate di essere immuni alle tentazioni che si insinueranno nelle vostre menti e che come in una magia degna di Harry Potter trasuderanno da tutti gli oggetti kawaii (carini) che vedrete, beh, scordatevelo.

Neanche il più forte e deciso degli orchi privi di emozioni potrà fare a meno di acquistare cose indiscutibilmente inutili ma indispensabili per un ritorno felice e in pace con se stessi.

Da dolcini buonissimi a sfiziosità salate, da mollettine per chiudere i sacchetti aperti di cibo a mollettone per fissare il piumone al davanzale per prendere aria, da attrezzi per la cucina alla macchinetta che allena i muscoli del sorriso, dal massaggiatore da testa allo straccetto per sfregarsi sotto la doccia, dalle tazze o ciotole più belle del mondo alle bacchette di ogni forma e colore, dai thè più buoni che avrete mai assaggiato agli attrezzi di bricolage, dai manga agli abiti fighi alla moda Shibuya.

Sono davvero infinite le tentazioni e “sei a 10.000 km di distanza da casa, che fai, non compri dei souvenir?”!

Sono molti i negozi che possono attirare la vostra anima, i più famosi sono gli Hiyakuen shop, i famosi 100 yen shop. Ebbene si, interi palazzi a più piani pieni di cosine inutili o meno al costo di 100 yen ovvero 90 centesini.

Se pensate ai nostri negozi a 1 euro beh scordateveli, la qualità dei prodotti e l’assotimento è di molto superiore, attenzione però che non tutto è a 100 yen, ci sono prezzi anche di poco più alti per oggetti un po’ più ricercati ma l’effetto Ikea è dietro l’angolo, comprerai tantissime cosine a poco che insieme faranno cifre di degna nota ^^

Qui troverete dall’articolo per la cucina, al sacchetto di patatine, dagli stuzzicadenti alle pinze da meccnico, davvero tutto.

Oltre ad avere la forma di “intero edificio” sono anche inseriti all’interno dei centri commerciali e spesso occupano un intero piano o più di uno.

Un altro must dell’acquisto incontrollato in Giappone è Tokyu Hands https://www.tokyu-hands.co.jp/foreign.html che, come potrete vedere sul sito, è una sorta di Bricolage Store in grande. Non c’è solamente ciò che riguarda il fai-da-te ma tutto quello che può mettere in crisi la vostra coppia. Dagli accessori per smartphone ai cosmetici per la cura della pelle, dagli scalpelli per il legno al reparto penne, e ce ne sono di tutti i tipi!

Se siete inclini al libro o oggetti di inutile stupidità, ci sono i Village Vanguard shop nei quali trovate libri, riviste e gadget divertenti di ogni tipo. Ci sono anche un sacco di Mangashop e negozi di libri/dischi usati.

Consigli per gli acquisti

Portatevi a casa una bottiglina di buon sakè, dei fogli di carta giapponese, delle buste per lettere carine e delle ciotole da brodo in ceramica. Pupini e portafortuna vi rimarranno da soli appiccicati alle mani ^^

Fine dei consigli per il viaggio cheap, chiedete chiedete chiedete qualsiasi cosa vi viene in mente.

Ciao a tutti

You may also like